NEL GREMBO DELLA DEA

equinozio in sardegna    16-21 settembre

Una vacanza speciale con la Respirazione Olotropica per preparare il cuore e la psiche alla nuova stagione e celebrare l’ingresso nell’autunno.


In questo workshop lavoreremo  con noi stessi a stretto contatto con la Grande Madre, e ci ricaricheremo grazie all’energia dell’equinozio.

Praticheremo la Respirazione Olotropica in Sardegna, dove l’energia è particolarmente favorevole al processo di trasformazione e di crescita personale. Saremo radicati su questo suolo ricco di tradizione, fra cielo e acque cristalline, in una natura incontaminata e piena di energia.

Grazie all’altissimo livello energetico di questa isola, sin dalla preistoria i popoli provenienti da tutto il bacino del Mediterraneo raggiungevano la Sardegna per partecipare a rituali di guarigione e trasformazione. In particolare l’energia del femminile si manifesta qui come la Dea Sciamana, che guarisce e che trasforma.

Anche noi, oggi, possiamo facilitare il nostro processo di autoguarigione grazie agli stati non ordinari di coscienza ed all’energia del femminile.

l’energia dei megaliti – la magia delle acque sacre

Per un’intera settimana avrai a disposizione uno staff qualificato a livello internazionale per immergerti dentro di te!

Il workshop offrirà ogni giorno sessioni con la Respirazione Olotropica  e pratiche energetiche e trasformative nella natura.

Visiteremo aree considerate sacre fin dall’età del bronzo e vi faremo pratiche meditative, energetiche e di guarigione.

Visiteremo:

  • lo splendido sito archeologico di Su Romanzesu, per percorrere il labirinto iniziatico, esplorare il pozzo sacro, e meditare presso i megaliti.
  • l’altopiano di Loelle, dove esploreremo il Nuraghe, le tombe dei giganti e mediteremo nell’area megalitica.
  • sabato 21, dopo la conclusione del workshop, andremo insieme* al pozzo di Santa Cristina (OR), dove nel rituale dell’equinozio di autunno potremo accedere al pozzo sacro.
  • …….e altro ancora…….

*la partecipazione a questo evento è libera.

LA FORZA DEL LUOGO

Molti sanno che con l’agopuntura possiamo riequilibrare i punti energetici nel corpo umano.  Allo stesso modo possiamo connetterci consapevolmente con i punti energetici della Terra, ed entrare in risonanza con il campo energetico di un luogo.
Così come nel corpo umano infatti, anche sulla superficie del globo ci sono luoghi dove l’energia è più elevata ed ha caratteristiche specifiche.
In queste località anche la nostra energia è più potente, proprio come avviene nei processi terapeutici. Grazie a ciò è più facile attivare il processo di crescita personale e di guarigione interiore.

Equinozio in Sardegna

Per avere risultati positivi è però importante lavorare con cura, ed in un contesto appropriato.
Infatti i luoghi dove l’energia è particolarmente elevata sono favorevoli al processo di crescita personale e di trasformazione quando ci riuniamo e vi pratichiamo. Se però vi soggiorniamo inconsapevolmente allora avere più energia si trasforma in difficoltà: più energia può significare più problemi se non sappiamo come conviverci.
Quando invece siamo su un sentiero di conoscenza personale, un sentiero con il cuore, come lo definisce Castaneda, allora possiamo usare l’incremento della nostra energia favorito dal campo terrestre, per lavorare più facilmente con le nostre ferite, con i nostri traumi, per trovare un migliore equilibrio e modificare il nostro imprinting.

In particolare, esplorare le nostre ferite perinatali in zone ad alto livello energetico è particolarmente indicato e favorevole perché possiamo attingere più facilmente all’energia transpersonale di quell’area. E possiamo connetterci con il campo creato da tutti coloro che hanno praticato lì nei millenni.

NEL GREMBO DELLA DEA

Questo seminario fa parte di un ciclo di incontri dedicati a donne e uomini che desiderano lavorare con sé stessi in profondità.

Gli incontri si svolgono in luoghi di grande energia.

Le tappe successive in programma saranno Lanzarote, con la sua energia femminile di fuoco, e Creta, la Madre, la culla della civiltà.

Ti aspetto!!!

 

Con Chi

Claudia Panìco 
psicologa e psicoterapeuta

Orari

inizio lunedì 16 settembre alle 11, conclusione sabato 21 settembre con la colazione

Informazioni e Iscrizione

Se vuoi partecipare o desideri ulteriori informazioni, scrivimi info@respirazioneolotropicaitalia.it  o telefona:
Claudia Panìco 334 867 5488 

E’ prevista una riduzione del prezzo del ritiro per chi si iscrive entro il 20 Agosto.
Il numero di partecipanti è limitato per garantire la qualità del lavoro.
Contattami al più presto!

Per partecipare è necessario un colloquio informativo preliminare con Claudia Panico.

Equinozio in Sardegna

Il workshop si svolgerà all’Hotel La Madonnina,  Buddusò (OT), che ci accoglierà durante questi giorni, in camere da due, tre, quattro posti.
Sono disponibili con una maggiorazione anche camere singole

L’alimentazione è vegetariana.

COSA DICE CHI HA PARTECIPATo

E’ stata importantissima perchè ha creato uno spiraglio di luce nel quale inserirmi consapevolmente e lavorare ad una guarigione profonda

Giovanna M.

Trovo molto interessante anche l’esperienza di “sitter”, è stata intensa, commovente, ho capito molte cose su di me.

Luminita D.

Equinozio in Sardegna

Desidero Ricevere Informazioni & Prenotare il Colloquio Informativo Gratuito

11 + 7 =