Respirazione Olotropica

Che Cos'è

Stanislav Grof è sempre stato una delle menti più originali nel campo transpersonale,

e la sua creatività è collegata alla maturità della sua visione globale

Michael Washburn

La Respirazione Olotropica è una tecnica di psicoterapia esperienziale e auto-esplorazione profonda, potente ed efficace, sviluppatasi all’interno della Psicologia Transpersonale.

Il termine Olotropico deriva dal greco “holos” (totalità) e “trepein” (andare verso), significa dirigersi verso la totalità; questa parola sottolinea che il benessere deriva dal trascendere le frammentazioni interiori e il senso di isolamento dagli altri e dal nostro ambiente.
E’ un lavoro di ecologia interiore che collega i diversi livelli del tuo essere, e ti permette di ampliare la tua esperienza umana.

Lo scopo della Respirazione Olotropica è:

  • raggiungere maggior benessere
  • sviluppare una maggior autocomprensione
  • ampliare il proprio senso di identità e autostima
  • facilitare l’accesso alle radici di problemi emotivi e psicosomatici

UN METODO OLISTICO

Questo metodo unisce la tradizione  sciamanica con le più recenti scoperte scientifiche sulla coscienza e combina una particolare respirazione accelerata con musiche evocative, lavoro corporeo personalizzato, espressione creativa e condivisione di gruppo.

Così facendo, la Respirazione Olotropica aumenta in modo considerevole il livello di energia fisica e psichica, attiva l’inconscio e le memorie corporee, e permette di avere accesso a tutti i livelli della psiche, dalla sfera biografica (la storia della propria vita), alla sfera perinatale (la propria storia di nascita) ed alla sfera transpersonale (al di là della storia personale, al di là del corpo e della psiche), facilitando il contatto e l’esperienza della dimensione Archetipica, Sciamanica e Spirituale dell’umanità e dell’esistente.

Questo metodo è stato creato dallo psichiatra Stanislav Grof e da sua moglie Christina Grof, e a partire dal 1976 è stata sperimentata da migliaia di persone in tutto il mondo, con importanti risultati terapeutici, di crescita personale ed espansione della coscienza.

La teoria degli Stati Olotropici è basata sulla grande capacità trasformativa e di guarigione degli stati di coscienza espansi o non ordinari, nei quali possiamo entrare spontaneamente, o tramite pratiche psicologiche, rituali, esperienze mistiche e con la meditazione profonda.